Regioni
Prenota
Lingua
IT
a:2:{i:0;a:2:{i:0;s:147:"Sehenswürdigkeiten Salzburg, Blick vom Kapuzinerberg auf die Salzburger Altstadt und auf die Festung Hohensalzburg Bilder Tourismus Salzburg 2014";i:1;a:3:{i:0;s:26:"© Tourismus Salzburg GmbH";i:1;s:18:"Günter Breitegger";i:2;s:66:"Blick vom Kapuzinerberg auf die Altstadt mit Festung Hohensalzburg";}}i:1;s:106:"Festung Hohensalzburg,Kapuzinerberg,Sehenswürdigkeiten,Sommer,Stadtberge,Panorama,Stadtansicht,Untersberg";}

Le “7 meraviglie” del Salisburghese

Un viaggio attraverso la bellezza e il gusto

Il Salisburghese è una regione dalla bellezza eclettica e dal ricco patrimonio culturale e artistico che incanta anche per la sua tradizione gastronomica. Per accompagnare i buongustai attraverso il territorio nel 2009 è nata la Via Culinaria: 9 vie del gusto a tema, una selezione dei migliori indirizzi gastronomici che offrono prodotti regionali di alta qualità. Raggiungibile direttamente da diverse città italiane con l’ÖBB Nightjet, il Salisburghese è meta ideale anche solo per un ponte di primavera in mezzo al verde. Per esplorare al meglio la regione, Vi consigliamo di visitare le “7 meraviglie” del Salisburghese e di fare una sosta agli indirizzi gastronomici selezionati.

Leggi altro Riduci

Meraviglia #1: La città di Salisburgo

Trionfo dell’arte barocca, città di Mozart, Patrimonio Culturale Dell’Umanità, palcoscenico del mondo, Salisburgo è tutto questo e molto di più. Con 4.500 eventi nel corso dell’anno, l’offerta musicale e culturale attira visitatori da ogni parte del mondo che apprezzano i numerosi luoghi di interesse della città, le gallerie, i musei, i giardini e i grandi spazi verdi che la circondano. Per l’affascinante atmosfera culturale, l’alto livello dei servizi turistici, la sostenibilità e la celebrazione del centenario dei Festspiele, il festival di musica classica più famoso al mondo, Salisburgo è stata nominata da Lonely Planet migliore destinazione nel 2020. Da non perdere sono le tante caffetterie e i bar tradizionali come il Caffè Tomaselli o il Caffè Bazar, dove gustare il dolce ufficiale del Salisburghese il “Salzburger Nockerl”, un morbido soufflé che rappresenta i tre colli che circondano la città e rendere omaggio al rito del “Kaffeehaus”che caratterizza la vita culturale e sociale della città. Imperdibile anche il Mozartkugel, il più famoso dei cioccolatini dal cuore di marzapane e pistacchio, creato nel 1890 nella storica pasticceria Fürst. Salisburgo è anche la patria della birra, tappe imperdibili sono il birrificio Müllner Bräustübl, originariamente monastero di agostiniani e il mondo della birra Stiegl, il più grande birrificio della città attivo dal 1492. Altri indirizzi gastronomici da non perdere sono il ristorante panoramico M32 e il ristorante Triangel.

 

Meraviglia #2: Le Miniere di Sale

Le miniere di sale di Bad Dürrnberg nel Tennengau risalgono a 2.500 anni fa e sono aperte al pubblico tutto l’anno. Navigate sul mistico lago salato, ascoltate la storia dell’ “uomo di sale”, in un viaggio per tutta la famiglia alla scoperta dell’oro bianco che ha fatto la ricchezza degli arcivescovi di Salisburgo! Immergetevi poi nel mondo celtico visitando il villaggio SALINA. Non lontano dalle miniere, nella graziosa cittadina di Hallein, indirizzi interessanti da esplorare della Via Culinaria sono la pasticceria Braun per deliziosi dolci e cioccolato o la distilleria Guglhof per le migliori grappe e brandy. Per gli amanti dell’alta cucina, a Golling a pochi chilometri da Hallein, si trovano i due ristoranti dello chef stellato Andreas Döllerer specialista della cucina alpina.

Meraviglia #3: La Fortezza di Mauterndorf

Una visita alla fortezza di Mauterndorf è come un tuffo nel passato, un viaggio nel tempo fino al Medioevo. Già centinaia di anni fa la meridiana sul suo portale dava il benvenuto a commercianti e viaggiatori. Oggi la fortezza si presenta come un imponente edificio con un ricco passato. Le sale e le volte utilizzate come spazi espositivi per eventi, ospitano un centro culturale e il museo del paesaggio del Lungau, la regione più soleggiata d’Austria e tutelata dall’UNESCO come parco della biosfera per la sua preziosa natura alpina. Qui la Via Culinaria ci porta al ristorante Mesnerhaus a Mauterndorf dove lo chef stellato J. Steffner propone prodotti locali in menu particolarmente creativi. Per altre delizie regionali consigliamo le marmellate dell’azienda biologica certificata Trausners Genusswerkstatt. Provate quella di ciliegie al cioccolato profumata all’aceto balsamico, è irresistibile!

Meraviglia #4: Le Grotte di Ghiaccio

Non lontano da Salisburgo, nella catena montuosa del Tennengebirge, si trova l’Eisriesenwelt, la grotta di ghiaccio più grande del mondo. Da maggio a ottobre guide esperte accompagnano i visitatori nel cuore della montagna dove un sistema di gallerie lungo 42 km (solo uno è visitabile) offre uno spettacolo strepitoso tra stalattiti e formazioni di ghiaccio monumentali che brillano alla luce delle lampade. A valle nel villaggio di Werfen il ristorante dei fratelli Obauer, da decenni al top della gastronomia austriaca, accoglie i visitatori con una cucina stagionale, regionale, tradizionale e al tempo stesso cosmopolita.

Eisiesenwelt - Grotta di ghiaccio (c)Eisriesenwelt GmbH

Eisiesenwelt – Grotta di ghiaccio (c)Eisriesenwelt GmbH

Meraviglia #5: Gipfelwelt 3000

Il bianco dei ghiacciai, l’azzurro del lago e il verde brillante delle foreste caratterizzano il pittoresco paesaggio di Zell am See-Kaprun dove al Gipfelwelt 3000 sono possibili esperienze da brivido ad alta quota. Punto panoramico tra i più spettacolari del Salisburghese, il Gipfelwelt 3000 ospita un cinema e l’imperdibile Nationalpark Gallery dove si può scoprire tutto sulla flora e la fauna dell’ambiente alpino. Da qui parte inoltre un sentiero con una vista straordinaria sul Parco Nazionale degli Alti Tauri. In vetta al ghiacciaio Kitzsteinhorn si può godere di un panorama incantevole e di prelibatezze culinarie. Il ristorante più alto del Salisburghese presso l’elegante edificio della stazione funicolare a monte il Gipfel Restaurant è una vera delizia, con un’attenzione particolare alla cucina regionale e stagionale. Ideale anche per i non sciatori per una squisita colazione con vista su tutte le vette degli Alti Tauri.

Meraviglia #6: Le Cascate di Krimml

Il Parco Nazionale degli Alti Tauri istituito per tutelare l’ecosistema alpino è un punto di riferimento per chi desidera conoscere la flora e la fauna del territorio. All’interno del parco si trovano le cascate di Krimml che con 380 m di altezza sono le più alte dell’Europa centrale. Speciali piattaforme di osservazione offrono ai visitatori emozionanti punti di vista. È inoltre possibile esplorare il parco, seguire le tracce dei camosci e scoprire i segreti della natura prenotando escursioni con il guardiaparco. Nella zona del Parco Nazionale degli Alti Tauri sono tanti i ristoranti tradizionali. Tra tutti spicca sicuramente l’eccezionale Gasthof Weyerhof a Bramberg. Gestito dal 1662 dalla famiglia Meilinger, combina sapientemente piatti austriaci tradizionali e genuini con prelibatezze contemporanee che vengono sempre reinterpretate.

Meraviglia #7: La Strada Alpina del Großglockner

La strada alpina del Großglockner si snoda per 48 km nel cuore del Parco Nazionale degli Alti Tauri fino a quota 2571 m e termina vicino al Pasterze, il ghiacciaio più lungo delle Alpi Orientali. Inaugurata nel 1935, grandioso capolavoro di ingegneria stradale, con i suoi 36 tornanti che scavalcano la catena alpina degli Alti Tauri, è considerata la strada panoramica più bella d’Europa. Numerosi itinerari didattici a tema, esposizioni e parchi giochi per i più giovani, invitano a vivere un’esperienza indimenticabile nella natura del più grande parco nazionale dell’Europa centrale. Sulla soleggiata terrazza a 2262 m di altezza della particolare trattoria Gasthof Fuscherlacke, detta Mankeiwirt, si può godere di una splendida vista sulle montagne circostanti e di ottima cucina casalinga. Il nome Mankeiwirt deriva dalla parola austriaca Mankei per marmotta. Molti sono infatti gli esemplari di marmotta di cui il titolare si prende cura con molta dolcezza.

 

Benvenuti nel Salisburghese
Austria, il paese delle vacanze. Invia il feedback e vinci una vacanza speciale!