Lingua
Sprachenumschaltung
Facebook

Monumento a Mozart

Mozart Statue am Mozartplatz, © Salzburg Info TSG

In piazza Mozartplatz

Nel 1835 il salisburghese Sigmund von Koflern e lo scrittore Julius Schilling, immigrato da Posen, si fecero promotori di un monumento da erigersi a Salisburgo in onore di Mozart.
Finanziato con le offerte donate dai salisburghesi, il monumento fu commissionato allo scultore Ludwig von Schwanthaler di Monaco di Baviera e venne fuso nella fonderia reale di Johann Stiglmaier.

La solenne cerimonia d'inaugurazione si svolse il 4 settembre 1842 nella Michaelerplatz (oggi Mozartplatz) alla presenza dei due figli di Mozart (Constanze Nissen, vedova di Mozart, era morta il 6 marzo dello stesso anno a Salisburgo). Franz Xaver Mozart, detto Wolfgang
Amadeus Mozart figlio, diresse in onore di suo padre una cantata solenne composta da lui stesso riprendendo motivi musicali del padre.

Patrimonio mondiale dell'Unesco

Nel 1997 il centro storico di Salisburgo entrò a far parte del Patrimonio Culturale Mondiale
dell'UNESCO, nella categoria monumenti culturali.

Ai piedi del monumento di Mozart si trova una lapide incassata nel terreno che ricorda il giorno in cui la città fu dichiarata Patrimonio Culturale Mondiale.

www.salzburg.info

Wetter Icon
Wetter Icon
Thermometer Celsius
Salisburgo © SalzburgerLand
©http://www.salisburghese.com, Wiener-Bundesstrasse 23 5300 Hallwang, Tel. +43 662 6688-0, info@salzburgerland.com