Lingua
Sprachenumschaltung
Facebook

Infanzia e primi viaggi

1756 - 1763

Mozart in Jungen Jahren, Quelle: Wikipedia

1756

Al tempo di Mozart, Salisburgo è una città di medie dimensioni, che nel 1771 conta ca. 16.000 abitanti.

Importanti centri sociali e culturali della città sono la corte del principe vescovo e l'Università Benedettina fondata nel 1623. Il ceto dei mercanti di Salisburgo ha estesi rapporti commerciali che consentonono alla città di liberarsi dalla ristretta ottica provinciale.

1761

Nascono le prime composizioni del giovanissimo Wolfgang.  Wolfgang Amadeus Mozart fa la sua prima comparsa in pubblico a Salisburgo il 1 settembre 1761, interpretando la parte di un danzatore nel dramma scolastico latino "Sigismundus Hungariae Rex", nell'Aula dell'Università.

Tra le sue prime composizioni si annoverano fra l'altro la cantata sacra "Die Schuldigkeit des Ersten Gebots" KV 35 per la corte del principe vescovo (1767), il dramma scolastico "Apollo et Hyacinthus" KV 38 per l'Aula Magna dell'Università (1767), la Missa brevis in re minore KV 65 (61a) per la chiesa dell'Università e la messa in do maggiore KV 66, la codiddetta "Dominicus-Messe" per la prima messa del suo amico d'infanzia Kajetan Rupert Hagenauer, che divrrà in seguito abate del convento di St. Peter. Nel corso della sua vita Mozart non frequenta nè scuole nè università, ma ha stretti legami con l'Università di Salisburgo, per via delle opere musicali che compone a celebrare la conclusione degli studi dei suoi amici.

1762

Il 12 gennaio 1762 il padre affronta per la prima volta un viaggio insieme ai suoi "figlioli prodigio". Nel corso di questo viaggio a Monaco di Baviera, durato tre settimane, Wolfgang e la sorella Nannerl suonano davanti al principe elettore Massimiliano III Giuseppe di Baviera.

Si è calcolato che Mozart trascorse in viaggio 3720 giorni, ovvero quasi un terzo della sua esistenza. Nonostante la scomodità delle carrozze, amava viaggiare.

Nell'autunno del 1762 la famiglia Mozart parte per Vienna. Il 13 ottobre viene ricevuta per la prima volta dall'imperatrice Maria Theresia. "Il piccolo Wolfgang è saltato in grembo all'imperatrice che l'ha abbracciato e sbaciucchiato per bene", scrive il padre orgoglioso in una lettera del 16 ottobre al suo padrone di casa Hagenauer. Oltre ad altri doni preziosi, i bambini ricevono un abito di gala ciascuno.

1763

Il 28 febbraio 1763, poco dopo il suo ritorno da Vienna, Leopold Mozart viene nominato "vicemaestro di cappella" dal principe vescovo di Salisburgo Sigismund Christoph Graf von Schrattenbach, uomo di grande apertura mentale che sovvenziona generosamente i viaggi di Mozart.

In occasione del compleanno del principe vescovo, Wolfgang si esibisce per la prima volta in pubblico in veste di musicista.

Wetter Icon
Wetter Icon
Thermometer Celsius
Hohenwerfen © SalzburgerLand
©http://www.salisburghese.com, Wiener-Bundesstrasse 23 5300 Hallwang, Tel. +43 662 6688-0, info@salzburgerland.com